Red Mamy

Cari amici, la mamma va festeggiata con amore tutti i giorni. Si accontenta di un sorriso, di una carezza, di un gesto d’affetto. La mia è ancora più felice con una torta 🙂

Ma è giusto rendere onore a tutte le mamme festeggiandole in modo particolare per la loro festa. Io cercherò di fare del mio meglio, con un bel mazzo di fiori, un biglietto (quello rimane segreto però!) e una torta speciale. Sapete che adoro la red velvet, questo amore è condiviso, piace tanto anche alla mia mamma.

Ho usato uno stampo in silicone a forma di cuore, ma potete tranquillamente usare uno stampo del diametro di 24 cm.

L’ho farcita con una crema al mascarpone e l’ho decorata usando un colorante viola. Ovviamente è tutto facoltativo, anche se la velluto rosso con la crema al mascarpone ci va a nozze 🙂

Vediamo come si fa.

Ingredienti per la red velvet:

150 g di burro

320 g di zucchero

2 uova

un pizzico  di sale

un cucchiaino di polvere di vaniglia

50 g di cacao amaro

125 g di yogurt intero

120 ml di latte intero

2 cucchiaini di succo di limone

350 g di farina 0

1 fialetta di colorante rosso

30 ml di aceto di mele

1 cucchiaio di bicarbonato

Per la crema:

500 g di mascarpone

80 g di zucchero a velo

50 g di zucchero semolato

200 ml di panna

3/4 cucchiai di composta di mirtilli

colorante per decorare

Preparazione:

In una ciotola mescoliamo lo yogurt con il latte e il succo di limone e teniamo da parte.

Lavoriamo il burro (morbido a temperatura ambiente) con lo zucchero prima con un cucchiaio, poi con le fruste elettriche finché non sarà ben montato.

Aggiungiamo le uova, sempre mescolando con le fruste, quando saranno ben inglobate aggiungiamo il sale, la vaniglia, il cacao setacciato.

Inglobiamo il composto di yogurt precedentemente preparato, la farina e il colorante.

Mescoliamo bene e versiamo aceto e bicarbonato. Questi due ingredienti mescolati insieme fungeranno da agente lievitante.

Inglobiamo il composto di yogurt precedentemente preparato, la farina e il colorante.

Mescoliamo bene e versiamo aceto e bicarbonato. Questi due ingredienti mescolati insieme fungeranno da agente lievitante.

Versiamo il nostro composto nello stampo (se non avete uno stampo in silicone, dovete imburrare e infarinare) e cuociamo in forno già caldo a 170 gradi per 40 minuti circa. Come sempre vale la prova stecchino.

Sforniamo e lasciamo raffreddare.

Prepariamo la crema al mascarpone. Montiamo la panna con un cucchiaio dello zucchero con le fruste elettriche

Quando sarà ben montata uniamo il mascarpone, il restante zucchero e lo zucchero a velo. Montiamo per qualche istante con le fruste e teniamo da parte

Tagliamo orizzontalmente la nostra red velvet in due dischi

Spalmiamo sulla base la composta di mirtilli. Con l’aiuto di una sac a poche distribuiamo metà della crema al mascarpone

poniamo sulla crema il secondo disco e spatoliamo qualche cucchiaiata di crema al mascarpone per coprire la torta

Non deve essere un lavoro preciso se poi decidiamo di decorare la superficie della nostra red velvet.

Ho pensato di usare un po’ di crema bianca per decorare la metà sinistra della torta. Ho unito alla restante crema il colorante (a Vostra scelta, iniziate con poco colorante e mescolate bene per vedere se vi piace il colore ottenuto, altrimenti unite ancora poco colorante alla volta), l’ho versata in una sac a poche e ho decorato l’altra metà.

Se siete bravi potete anche scrivere un messaggio 😉

La torta si conserva in frigorifero per 3 giorni, qui ne abbiamo già mangiata metà…

Auguri mamme!

 

 

 

 

  • |
  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *