Caprese al cioccolato

Nel 1920 un cuoco di Capri, mentre preparava una meravigliosa torta alle mandorle, per fretta o distrazione dimenticò di aggiungere uno degli ingredienti all’impasto: la farina. Il risultato però lo sorprese. Ottenne un dolce morbidissimo all’interno e croccante all’esterno, una vera delizia. Tanto buono che anche oggi è un dolce amato e apprezzato, riproposto in mille versioni.

Quella che ho preparato oggi è una caprese al cioccolato fondente. Ho aggiunto all’impasto anche delle nocciole, che con il cioccolato vanno sempre a nozze. 

Cosa c’è di meglio di una goduriosa fetta di questo dolce in un’uggiosa domenica sera?

Ingredienti:

180 g di burro

100 g di zucchero a velo + un cucchiaio per decorare

70 g di zucchero

3 uova

100 g di nocciole tostate

100 g di mandorle tostate

200 g di cioccolato fondente al 70%

15 g di cacao amaro

25 g di amido di mais

un cucchiaino di polvere di vaniglia

una bustina di lievito

Preparazione:

Per preparare in modo impeccabile questo dolce dobbiamo ricordarci di avere tutti gli ingredienti a temperatura ambiente.

Cominciamo a tritare grossolanamente nel mixer le mandorle e le nocciole

Tritiamo anche il cioccolato e teniamo da parte.

In una capiente ciotola montiamo il burro con lo zucchero e metà zucchero a velo. Usiamo le fruste elettriche per 5 minuti. Uniamo anche la polvere di vaniglia.

Sempre montando con le fruste uniamo i 3 tuorli

e lavoriamo l’impasto per altri 5 minuti. A parte montiamo i 3 albumi con lo zucchero a velo rimasto

Ora uniamo all’impasto di tuorli le mandorle e le nocciole tritate e un paio di cucchiai di albumi montati

Mescoliamo con una spatola con delicatezza. Ora uniamo l’amido di mais con i cacao setacciati e aggiungiamo il resto degli albumi montati

 

Mescoliamo con cura fino ad ottenere un impasto omogeneo. Uniamo infine anche il lievito setacciato e inglobiamolo all’impasto.

Versiamo il composto in una tortiera (25 cm di diametro) ricoperta con carta forno e cuociamo in forno statico già caldo alla temperatura di 170 gradi per 40 minuti circa. Vale la prova stecchino.

A cottura ultimata lasciamo raffreddare per bene, poniamo la nostra caprese su un piatto da portata e decoriamo con abbondante zucchero a velo.

Buona serata e buon dolce 🙂

  • |
  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *